Loop Magnetica
 







 

   Antenna Saetta
 






 

   Info varie
 
   Chi è IT9 SUQ

Chi è IT9 SUQ?

Salvo nasce il 26/05/1946 a Presa, una piccola borgata del comune di Piedimonte Etneo, provincia di Catania.

- Il lavoro

Consegue il diploma di Perito Industriale Elettrotecnico nell’anno scolastico 1966/67. Dopo qualche anno di attesa, inizia a lavorare in un settore diverso da quello della sua,  specializzazione, ma altrettanto interessante: La Termotecnica. L’importante era lavorare.

Inizia a fare il disegnatore tecnico di impianti idrici, termici, di condizionamento e sanitario sia civile che industriale. Questa attività si  protrae per circa dieci anni.

Maturata ulteriore esperienza, viene  assunto  da altra azienda privata, con la qualifica  di progettista termotecnico, e gli viene affidato il lavoro della progettazione ed esecuzione dell’impiantistica meccanica di un grande complesso edilizio in seno al Presidio Ospedaliero “Cannizzaro” di Catania, ove  rimane per ulteriori dieci anni.

- La famiglia

Sposato con Sara nel 1983, abita a Dagala del Re,frazione del comune di Santa Venerina nella  provincia Catania, piccolo centro di circa 1200 abitanti,alle pendici dell’Etna.

 Nel 1988 nasce Rosario, diplomato Perito Informatico, frequenta la facoltà di Scienze Informatiche presso l’università di Catania

- L’hobby

A 12 anni,insieme ad Angelo it9ckw ex it9rha, fa i primi esperimenti con l’elettricità in c.c. consumando un po’ di batterie del tipo piatto a 4,5 volt, ed eseguendo piccoli circuiti.

 Gli esperimenti continuano, e prendendo spunto dalle varie riviste elettroniche di quel periodo, costruiscono una molteplicità di circuiti a transistors, montati su basette millefori.

 Con il conseguimento della patente e quindi della licenza nell’anno 1975, inizia l’attività radioamatoriale. Il primo RTX fu un portatile VHF della TOKAI, di 5 watt, 5 canali di cui uno solo quarzato, (mentre il resto dei quarzi relativi ai canali venne completato  successivamente).

Il Tokai, era un vero e proprio mattone del peso di 2,2 Kg!

La prima autocostruzione risale al 1976, un trasmettitore in AM con VFO Geloso, 6v6 e  807 finale modulata a portante controllata; il modulatore aveva una ecc83 come preamplificatrice microfonica e pilota per la el84. Il ricevitore era un  Magnadine che ancora oggi, conserva perfettamente funzionante. L’attività di autocostruzione, sempre  in collaborazione con Angelo, continuò nel corso degli anni, durante i quali vengono alla luce, ricevitori a superreazione, a superterodina, amplificatori a B.F., amplificatori a R.F. ,antenne ecc.

Il maggiore suo interesse, rimane la progettazione, la costruzione e la sperimentazione delle antenne. 

 
   Contatore visite

Statistiche

 







   Cerca con Google


 








   Link Utili
 

  Creative Commons License
IT9 SUQ Website by IT9 SUQ is licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 2.5 Italia License.